venerdì 3 gennaio 2014

2014, ben arrivato.

Eccomi di nuovo qui.
È stato un Natale silenzioso su questo blog, un silenzio obbligato dal mio soggiorno in Umbria che mi ha impedito di poter aggiornare queste pagine.
Malgrado ciò, è stato, a tutti gli effetti, un Natale pieno di cucina, di piatti, di dolci e, più che mai, pieno di amore.

Trascorrere questo periodo dell'anno in Umbria è per me una tradizione, da sempre un momento per staccare la spina e vivere senza le cose a cui sono troppo abituata.
Anche se in inverno il clima non permette grandi passeggiate, leggere davanti al camino, cucinare sul grande tavolo di legno e concedersi colazioni abbondanti alla pasticceria del paese è per me sinonimo di piena vacanza a cui, ora, non rinuncerei mai.
Quindi, per trasmettervi, anche se in ritardo, un po' della magia del mio Natale voglio oggi condividere con voi due piatti del mio 25 Dicembre, due piatti adattabili a qualunque vostra occasione in questo periodo dell'anno.
Rispettivamente l'antipasto e il dolce, i due piatti che aprono e chiudono un pasto, metafora perfetta che mi permette anche di farvi i migliori auguri di buon anno nuovo, con la speranza che abbiate chiuso al meglio l'ormai vecchio 2013.

Vellutata di lenticchie con briciole croccanti di cotechino.



Ingredienti per 4 persone:
150 gr di lenticchie 
1/2 cipolla bianca
1 carota
1 costa di sedano
1 foglie di alloro
brodo vegetale q.b.
olio e.v.o. q.b.
20 gr di burro
150 gr di cotechino già lessato
sale e pepe q.b.

Per prima cosa scegliete le lenticchie che vorrete utilizzare per questo piatto, alcuni tipi necessitano di rimanere in acqua fredda almeno due ore prima dell'utilizzo.

Tritate finemente la cipolla, la carota e il sedano, fateli poi appassire in una pentola con un filo d'olio e il burro per una decina di minuti.
Aggiungete ora le lenticchie, mescolate bene e unite l'alloro. Coprite con abbondante brodo vegetale.
Normalmente nelle vellutate, l'acqua si fa arrivare a filo con la verdura, in questo caso siate più abbondanti visto che le lenticchie assorbono molta acqua.
Tenete comunque da parte del brodo per aggiungerlo se sarà necessario. Una volta cotte, salate leggermente, eliminate la foglia di alloro e frullate con un minipimer ad immersione fino ad ottenere una crema omogenea.
Assaggiate e regolate di sale e pepe. Tenete in caldo.
Sbollentate il cotechino precotto in acqua calda in modo da poter eliminare la patina di grasso che lo riveste, poi sbriciolatelo in una padella antiaderente molto calda. Potete anche ungerla con un velo d'olio se preferite.
Versate qualche mestolo di vellutata in ogni piatto e aggiungete qualche briciola di cotechino croccante.
Finite con un filo d'olio e servite subito.


Torta al cioccolato con crema di caffè.



Ingredienti:
470 gr di cioccolato fondente
300 gr di burro
165 gr di zucchero semolato
155 gr di mandorle tostate e spellate
155 gr di zucchero a velo
150 gr di ricotta
60 gr di amaretti secchi
30 gr di latte
25 gr di caffè solubile
4 uova

Tirate fuori il burro almeno due ore prima della preparazione.
Con le fruste elettriche a bassa velocità lavorate 150 gr di burro e lo zucchero semolato, basteranno circa 5 minuti per ottenere una crema morbida ed omogenea.
Unite ora un uovo alla volta, avendo cura di lasciare bene assorbire ogni uovo prima di aggiungerne un altro.
Riducete in polvere 40 gr di amaretti insieme alle mandorle dentro un mixer e unitele al composto.
Fondete a bagnomaria 300 gr di cioccolato fondente e poi lasciatelo raffreddare, unitelo quindi al composto insieme alla ricotta e al latte.
Amalgamate bene il tutto: otterrete un composto piuttosto denso.
Imburrate ora uno stampo a cerchio apribile (io ho utilizzato la carta forno e uno stampo rettangolare) e cospargetelo con i restanti 20 gr di amaretti tritati grossolanamente.
Versate il composto dentro la tortiera e livellatelo con una spatola. Infornate a 180 gradi non ventilato per circa un'ora.
Circa mezz'ora prima che la torta sia pronta, preparate la crema al caffè.
Fondete a bagnomaria 170 gr di cioccolato fondente. A parte sbattete 150 gr di burro morbido con l'aiuto delle fruste elettriche, unite lo zucchero a velo e sbattete fino ad ottenere una crema morbida.
Una volta che il cioccolato si sarà freddato unitelo al composto di burro e mescolate ancora.
Riducete in polvere il caffè solubile premendolo tra due fogli di carta forno e unite anch'esso alla vostra crema.
Date un ultima mescolata e ponete la crema in frigo, coperta da pellicola, per 15 minuti.
Sfornate la torta, lasciatela raffreddate e preparatevi a decorarla già su un piatto di portata.
Mettete la crema dentro una sac-à-poche con bocchetta a stella e fate tanti ciuffetti molto ravvicinati, mettetela in frigo a raffreddare per un quarto d'ora ma ricordatevi di toglierla almeno mezz'ora prima di servirla.

Auguro a tutti voi un felice 2014, spero, ancora insieme.
Valerie :)

39 commenti:

  1. quella torta al ciccolato con crema di caffè è molto interessante , piacere di consocerti

    RispondiElimina
  2. dev'esser tutto ottimo!!!
    quella vellutata mi ispira in particolar modo :)
    baci e buon anno!
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Valentina, gentilissima :)
      Un bacio!

      Elimina
  3. Che bell'accoglienza!!
    Bravissime ragazze il vostro menù è molto scic..
    possiamo rifarlo?
    Un bacio e Buon Anno !!
    Smack
    Inco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Inco :)
      Un bacione e buon anno!

      Elimina
  4. wow, che bontà torta ma anche ill saalto, tutto super complimenti e ben tornata

    RispondiElimina
  5. Buon anno tesoro :-d Spero che il 2014 ti porti tanta felicità :-D
    Complimenti x i tuoi piatti delle feste, diventi ogni giorno + brava :-D
    Un bacio
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Consu, sei gentilissima come sempre :)
      Spero che il 2014 porti tanta felicità anche a te :)
      Un bacione!

      Elimina
  6. Brava cara!! La vellutata di lenticchie con le briciole di cotechino mi ha conquistata!! Un abbraccio e buon anno!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero felice che ti sia piaciuta Silvia :)
      Un bacione e buon anno!

      Elimina
  7. Ciao Valeria :) Hai trasmesso tutta la magia e la poesia del tuo Natale, grazie per aver condiviso con noi... sono felice di sapere che sono state delle feste all'insegna dell'amore :) <3 La vellutata è invitantissima e la torta stragolosa, complimenti!!! :D Un abbraccio forte e tanti auguri per un nuovo anno felice e sereno! :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Valentina, sono contenta di essere riuscita a trasmettere qualcosa :)
      Un bacione e buon anno anche a te :)

      Elimina
  8. Un Natale davvero speciale, non c'è che dire! Quando poi si vive in uno dei luoghi del cuore, tutto diventa magico! E che dire delle tue ricette? Strepitose! Ciao carissima Valeria, un abbraccio e un milione di auguri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto hai ragione Cecilia :)
      Per me un Natale senza Umbria non sarebbe tale! Un bacio e tantissimi auguri :)

      Elimina
  9. wow che torta spettacolare.... un grande augurio per il nuovo anno carissima Valeria :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stra grazie e tanti auguri anche a te :))

      Elimina
  10. preparo la vellutata di lenticchie esattamente come te...è ottima!!! e la torta sembra strepitosa!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La ricetta della vellutata è davvero fantastica, successo garantito ;)
      Un bacione!!

      Elimina
  11. Sto preparando i datteri farciti di ricotta. Sai cosa li rende speciaissimi? Proprio un pizzico di noce moscata!!!Ti auguro un bel 2014...è sempre un piacere leggere i tuoi post!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhmmm devono essere speciali i tuoi datteri!! Auguro un gran 2014 anche a te e ti mando un bacio :)

      Elimina
  12. Ciao! Che ricette speciali e gustose, prendo nota! Bentornata e tanti auguri per un sereno anno nuovo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Chiara, sei gentilissima :)
      Buon anno nuovo anche a te :)

      Elimina
  13. Tantissimi auguri anche a te Valeria, e grazie per questo bel post e per le tue ricette squisite! Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per essere passata di qui e averle lette :)
      Un bacio e tanti auguri di buon anno nuovo:D

      Elimina
  14. è molto buona la vellutata e la torta è squisita!! Complimenti!!! Buon Anno!!!!! :)

    RispondiElimina
  15. Hai ragione queste sono le vere vacanze!! Quanto mi mancano momenti del genere, lontani da tutto e tutti! Sove il tempo sembra fermarsi! Complimenti per i tuoi piatti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Silvia, vedo che io e te la pensiamo uguale :)
      Un bacione!

      Elimina
  16. wowww! che ricettine! La torta e' stupenda!ciao!

    RispondiElimina
  17. La torta è un vero spettacolo, e la vellutata è molto invitante, io adoro le lenticchie :)

    RispondiElimina
  18. SwagBucks is a very recommended get-paid-to website.

    RispondiElimina

Lasciate un commento, mi fa piacere sapere la vostra opinione :)