mercoledì 19 febbraio 2014

Torta di pane al cioccolato con crema inglese.

I giorni che sono intercorsi da mercoledì scorso ad oggi sono stati frenetici, pieni.
Pieni di studio, di guide (eh si, non ho ancora mollato!) ma sopratutto piene di pensieri.
Alle volte si sa che i pensieri impediscono di fare altre cose, quelle che dovrebbero avere la precedenza, talvolta quelle che vorremmo davvero, davvero fare ma non ci riusciamo.
Ad oggi siamo al 19 Febbraio 2014, duemilaquattordici.
Un nuovo anno iniziato circa un mese e mezzo fa.
Credo sia un sentimento comune, quando inizia qualcosa di nuovo, pensare di iniziarlo in modo diverso.
E per me ogni anno è così: mi prometto di fare determinate cose, di arrivare ad alcuni obiettivi, fantastico su cosa mi porterà il futuro.
Mi sono accorta però da poco tempo che questo anno è iniziato velocissimo, come una scheggia.
Il periodo di vacanze che hanno preceduto Capodanno sono state caratterizzate da molta calma e molto tempo per pensare a come avrei voluto iniziare il 2014.
Ma non appena la mezzanotte del primo dell'anno è scoccata tutto ha iniziato a correre.
Se c'è qualcosa di cui ho davvero paura è la routine, il far diventare automatiche le cose che fai: è normale, naturalissimo, ripetere alcune azioni ogni giorno ma credo che sia sempre importante farle in modo speciale, senza darle per scontato, senza buttarle via.
Per fortuna, sono sempre stata molto attenta a questo aspetto della mia vita e, malgrado io sia molto giovane, non intendo rinunciare alla piacevolezza di un momento di calma, al piacere di assaporare la vita giorno per giorno.
Così, da qualche tempo, ho schiacciato sul freno della mia giornata e ho rallentato..
In realtà ciò che faccio non è particolarmente cambiato, è come lo faccio. 
È la mentalità che è mutata, il che, almeno per me, è la cosa più importante.
Sono certa che questo 2014 sarà speciale, sarà un passo decisivo per la mia strada verso la cucina.
La maturità, l'estate, le scelte.
Con i miei piatti, con questo blog. 
Ma con calma e con sangue freddo, per godersi attimo per attimo, minuto per minuto.


Torta di pane al cioccolato con crema inglese.



Ingredienti:
190 gr di zucchero
125 gr di latte
125 gr di panna fresca 
125 gr di cioccolato fondente
125 gr di burro
125 gr di pangrattato
6 tuorli
2 albumi
1 baccello di vaniglia
zucchero a velo q.b.

Iniziate la preparazione sbattendo 2 tuorli con 65 grammi di zucchero, quando saranno ben montati aggiungete il pangrattato.
Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato e, poco alla volta, aggiungete anche il burro a tocchetti; quando il tutto sarà ben amalgamato aggiungetelo al composto precedente.
Montate a neve i due albumi con 60 gr di zucchero e, quando saranno ben montati, uniteli al composto di pangrattatato e cioccolato mescolando con una spatola dall'alto verso il basso.
Versate il composto dentro ad una tortiera di 24 cm (circa) e infornate a 180 gradi per 30 minuti.
Mentre la torta cuoce preparate la crema inglese: scaldate il latte insieme alla panna e al baccello di vaniglia aperto per il lungo.
Intanto sbattete 4 tuorli con 65 gr di zucchero, poi versateci sopra il latte filtrato (per eliminare eventuali semini di vaniglia) ,mescolate per non far formare grumi e riportate sul fuoco.
Fate cuocere mescolando con una frusta fino a che non inizierà a rapprendersi, al che spegnete e chiudete il pentolino con un coperchio.
Finirà di rapprendersi da sola arrivando alla giusta consistenza.
Sfornate la torta, lasciatela raffreddare un poco, spolverizzatela di zucchero a velo e servitela insieme alla crema. Per un dolce perfetto consiglierei di servire entrambi tiepidi.



Buon appetito,
Valerie :)

44 commenti:

  1. Una torta questa che ti dovrò rubare, da usare in modo del tutto casalingo :P
    Il tempo, il suo scorrere, sono un pensiero costante nella mia vita. Certe volte penso proprio di perderlo in cose futili e del tutto inutili, altre volte, come quando gioco con mia principessa duenne, sono certa di impiegarlo nel modo più bello possibile.
    Un anno che è iniziato e che francamente non ho ancora afferrato per il bavero, per fare due chiacchiere io e lui, occhi negli occhi.
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che non sono l'unica ad avere problemi nell'afferrare il tempo, ma l'anno è ancora lungo e sono certa che ci riusciremo :)
      Un bacio :)

      Elimina
  2. ciao!!=)
    complimenti che stupenda torta!
    mi sono unita ai tuoi lettori fissi, se ti va passami a trovare e si fa piacere di ricambiare io ne sarei veramente felicissima!!
    a presto...
    complimenti buona serata vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Vale, passo volentieri, un bacione :)

      Elimina
  3. Il cioccolato è cioccolato, c'è poco da fare!!! Io non so resistere e trovo che i dolci al cioccolato siano i migliori.
    Mi piace anche la scelta della crema inglese, ci sta, ci sta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto hai ragione, anche io adoro il cioccolato in tutto le sue forme! un bacio :)

      Elimina
  4. Complimenti Valeria, questa torta è veramente golosissima e meravigliosamente invitante..non ho mai realizzato torte con il pangrattato, dalla foto si vede che la tua ha una bellissima consistenza, mi piace davvero tantissimo:)
    un bacione e grazie per la ricetta!!!:)
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me era la prima volta Rosy, non ero nuova alle torte di pane ma fatte in questo modo si! Un bacio :)

      Elimina
  5. Che meraviglia 0_0 cara prendo quella bellissima fetta e corro!
    Un bacio e complimenti!
    Antonella

    RispondiElimina
  6. Complimenti per la maturità con cui ragioni, a prescindere dal fatto che sei giovanissima e complimenti per questa sana e golosa torta!

    RispondiElimina
  7. Buonissima Valeria!! E la crema inglese è davvero perfetta per accompagnarla!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è ciò che ho pensato assaggiandola, un bacione :)

      Elimina
  8. Dunque, io sarei a dieta....ma ti pare possibile avere un blog? Squisita ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io sarei a dieta... purtroppo! un bacio :)

      Elimina
  9. Ciao! Ho appena trovato il tuo blog e mi sono iscritta... Ti aspetto sul mio! ;)
    Questa ricetta sembra davvero stupenda!

    RispondiElimina
  10. Una vera delizia, bravissima!!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Le tue riflessioni sono molto sagge, mature e coscienziose. 6 giovane è vero ma questo non vuol dire che devi sprecare il tuo tempo e il modo in cui stai valutando di spenderlo è il migliore in assoluto..godersi minuto x minuti, assaporare gli attimi e crescere, mutare, fare le scelte con ponderazione..ti ammiro tantissimo e sono certa che andrai lontana!
    Intanto mi godo questa meraviglia delle meraviglie...bellissima, golosa e cioccolatosa..svengo :-P
    Buona serata cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei davvero gentilissima Consu, grazie di tutto :)
      Un bacio :)

      Elimina
  12. Un bellissimo proposito Valeria, in bocca al lupo, ci iruscirai sicuramente e questa torta la dice lunga.... Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, i buoni propositi sono sempre un buon inizio :)

      Elimina
  13. Complimenti Valeria deve essere golosissima!!!
    Bellissimo anche il tocco in più della crema inglese!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  14. Che delizia di torta, mi piace la presentazione e ne adoro gli ingredienti! Ottima ricetta!!!

    RispondiElimina
  15. Un dolce fantastico, deve essere delizioso!!! Mi piace molto la presentazione con la colata di crema, bellissima, complimenti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che ti sia piaciuta, un bacione :)

      Elimina
  16. Torta favolosa e golosa! eccomi da te!! buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere passata, un abbraccio :)

      Elimina
  17. Sono certa anche io che il tuo 2014 sarà speciale, nelle tue parole intravedo tanta ambizione.. cosa molto positiva! Il dolce.. parla da solo.. strepitoso!! Un bacione cara Valerie! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anita, a volte un pizzico di ambizione è ciò che serve :)
      Un bacio :)

      Elimina
  18. ...mai utilizzato pan grattato in un dolce...
    grazie per la drittissima...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati, vedrai che non ne rimarrai delusa :)

      Elimina
  19. Bellissima ricetta !!!!!
    Condivido in pieno i tuoi pensieri !!!!!
    Un abbraccio :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che qualcun altro la pensi come me ;)
      Un bacio :)

      Elimina
  20. una golosità infinita!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  21. Che idea bella e golosa, brava! Un bacio

    RispondiElimina
  22. E' una vita che voglio fare la torta di pane, ma non trovavo mai la ricetta!eccola! complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono onorata che la mia sia la ricetta giusta :D
      Un bacio :)

      Elimina

Lasciate un commento, mi fa piacere sapere la vostra opinione :)