lunedì 28 agosto 2017

Fusilli freddi con salmone, pomodoro confit e burrata

Ho sempre amato scrivere.
Poi, di colpo, non l'ho più fatto.
Ho iniziato a scrivere durante il Liceo Classico, trovavo fosse un perfetto sfogo per contrastare i problemi dell'adolescenza, futili quanto maledettamente capaci di insinuarsi nella nostra testa.
Poi il liceo finì e il lavoro cominciò. E piano piano smisi di scrivere.
Un po' perché ero felice, un po' perché ero così presa dalla mia nuova vita.
Con il passare del tempo, però, ho sentito il bisogno di tornare alle vecchie abitudini, di provare il piacere di trovarmi di nuovo davanti a una pagina bianca.
Sono cambiata, sono cresciuta velocemente come solo una ragazza di 22 anni può fare.
Ho aperto questo blog a 17 anni per trovare un confronto con gente appassionata come me, ora che ne ho appena fatti 22 sono pronta a tornare a scrivere, quasi la sentissi una vera necessità.
Se qualcuno dei miei vecchi lettori si dovesse chiedere cosa sta facendo attualmente questa cuochetta in erba, vi basti sapere che mi sono presa un'estate di pausa, per riflettere su errori miei ed altrui e per far crescere un rapporto con una persona che mi sarà vicina tutta la vita.
Ma sono pronta a tornare sui fornelli a breve. Veramente a breve.
La mia mente si affolla di domande. E non vede l'ora di trovare delle risposte.
Vi lascio con la ricetta più facile e sorprendente del mondo, il gusto c'è..ma non si vede!!

Fusilli freddi con salmone,pomodoro confit e burrata.




Ingredienti per 6 persone:

500 gr di fusilli
500 gr di pomodorini freschi
zucchero a velo q.b.
sale q.b.
origano secco q.b.
salmone fresco
3 spicchi d'aglio 
1 burrata grande o 2 piccole
2 cucchiai di sesamo nero
300 gr salmone fresco abbattuto (in alternativa salmone affumicato)
4 cucchiai salsa di soia
olio e.v.o. q.b.




Per prima cosa preparate i pomodori confit. Preriscaldate il forno a 70 gradi ventilato, sbollentate i pomodori per pochi secondi e passateli subito in acqua e ghiaccio.
Sbucciateli, tagliateli in 4 eliminando i semini. Disponeteli su una teglia con carta forno e conditeli con abbondante olio, zucchero a velo, origano secco ed un po' di sale. Aggiungete tre spicchi d'aglio in camicia (semplicemente schiacciati).
Infornate per circa un'ora e mezza (o comunque finché non saranno ben asciutti).
Intanto cuocete i fusilli in abbondante acqua salata, scolateli al dente e passateli sotto l'acqua fredda.
Poneteli in un recipiente e conditeli con un po' d'olio in modo che non si attacchino.
Tagliate il salmone al coltello in piccoli cubetti e conditelo con due cucchiai di salsa di soia.
Tostate il sesamo nero in una padella antiaderente fino a che non sarà croccante.
Condite la pasta con il salmone crudo, la salsa di soia, la stracciatella di burrata, i pomodorini confit e il sesamo nero.
Regolate di sale e olio (attenzione al sale, potrebbe non servire grazie alla salsa di soia).
Girate bene e lasciate insaporire in frigo per almeno 6 ore.




Buon appetito!!
Valeria


1 commento:

  1. Ciao Valeria, che piacere tornare a leggerti! Spero che quest'estate di pausa ti sia servita x rispondere a quelle domande. Sarà un piacere continuare a seguirti dentro e fuori dalla tua cucina ^_^ intanto che assaggio il tuo sfizioso piatto, ti lascio il mio più sincero in bocca al lupo x il tuo futuro <3

    RispondiElimina

Lasciate un commento, mi fa piacere sapere la vostra opinione :)